How do you play retro games?

Lotus Esprit Turbo Challenge (Amstrad CPC)

Lotus Esprit Turbo Challenge Amstrad CPC Title screen

MISSING COVER

...
MobyRank
100 point score based on reviews from various critics.
2.8
MobyScore
5 point score based on user ratings.

User Reviews

One of the best racing games for the CPC. Neville (1847) 4 Stars4 Stars4 Stars4 Stars4 Stars

Our Users Say

Category Description MobyScore
AI How smart (or dumb) you perceive the game's artificial intelligence to be 2.4
Gameplay How well the game mechanics work (player controls, game action, interface, etc.) 2.6
Graphics The quality of the art, or the quality/speed of the drawing routines 2.6
Personal Slant How much you personally like the game, regardless of other attributes 3.8
Sound / Music The quality of the sound effects and/or music composition 2.4
Overall MobyScore (5 votes) 2.8


The Press Says

MobyRanks are listed below. You can read here for more information about MobyRank.
70
Retrogaming History
Lotus Esprit Turbo Challenge è un racing game che ha riscosso grande successo nel panorama videoludico dei primi anni ’90, soprattutto fra le macchine a 16 bit come Atari ST e Amiga, risultando per quest’ultima un’assoluta novità per una velocità e fluidità mai vista in un gioco di corse sulla macchina Commodore. La trasposizione verso gli 8 bit ha visto conversioni più o meno mediocri, con la doverosa eccezione della versione Amstrad CPC, che ha saputo distinguersi con un’esecuzione di gioco migliore ed inaspettata per la modalità video adottata, accogliendo il gradimento da parte degli utenti CPC che, dopo tanto discutere, poterono sfoggiare orgogliosi la loro conversione di un titolo gettonato, elevandosi in questa occasione di un gradino rispetto ai suoi principali concorrenti (C64 e ZX Spectrum)….o meglio….seminandoli!